PERCHE’ ISCRIVERSI ALLA CISL

Perché iscriversi alla CISL?
A questa domanda, che ciascun lavoratore o pensionato potrebbe porsi, cercheremo di dare alcune risposte che rendono evidenti le “utilità” dell’adesione al sindacato, ed alla CISL in particolare.

Perché l’unione fa la forza
Un lavoratore, o un pensionato, difficilmente riesce da solo ad ottenere miglioramenti salariali e normativi. Per questo, fin dal secolo scorso, i lavoratori hanno cominciato ad unirsi, organizzandosi in sindacati, per migliorare le condizioni di lavoro e di vita.

Perché trovi la risposta giusta al tuo problema
Oggi il Sindacato ha organizzato una serie di servizi e per rispondere ai problemi che lavoratori e pensionati devono affrontare. Iscrivendosi alla CISL, attraverso il Sistema Servizi, ogni iscritto può trovare, grazie alle competenze ed alla professionalità degli operatori, una risposta concreta al suo problema.

Per non dimenticare chi ha di meno
Anche se le conquiste sindacali di questi anni hanno consentito di migliorare in modo significativo le condizioni di lavoro e di vita di lavoratori e pensionati, nella nostra società sono ancora presenti fenomeni di sfruttamento, di disagio e di emarginazione. Sostenere la CISL, significa anche solidarizzare con chi è in difficoltà.

Perché dipendiamo solo dai nostri iscritti
Per realizzare tutte le attività, la CISL si finanzia esclusivamente con il contributo dei suoi iscritti e può contare sul lavoro di migliaia di volontari. Pertanto la CISL è autonoma e indipendente dallo Stato, dalla politica e dagli sponsor.

Perché si risparmia
Iscriversi alla CISL conviene anche economicamente. Alcuni sono offerti gratuitamente solo agli associati, mentre per altri è previsto un costo differenziato rispetto ai “non iscritti”. Per quanto riguarda le convenzioni, sfruttando la dimensione associativa della nostra organizzazione, è possibile realizzare accordi con aziende ed esercizi commerciali che assicurano un vantaggio diretto per l’iscritto.

L’iscrizione alla CISL è libera e volontaria
L’iscrizione può essere attivata e disdetta in qualsiasi periodo dell’anno. Appartenere alla CISL, attraverso la delega e la tessera, significa essere socio di una grande ed articolata organizzazione che raccoglie oltre quattro milioni a livello Nazionale.
Significa dare vigore alle proprie ragioni ed alla difesa degli interessi dei lavoratori.

Significa partecipare direttamente alle politiche aziendali eleggendo propri rappresentanti nei luoghi di lavoro.
Ogni iscritto CISL è titolare e fruitore delle conquiste contrattuali, della tutela individuale e collettiva anche attraverso i servizi CISL.

Iscrivendosi alla CISL infatti, attraverso il Sistema dei Servizi, ogni iscritto può trovare una risposta concreta ai propri problemi. Alcune prestazioni sono offerte gratuitamente solo agli associati, mentre per altri è previsto un costo differenziato rispetto ai “non iscritti”.

Per quanto riguarda le convenzioni, sfruttando la dimensione associativa della nostra organizzazione, è possibile realizzare accordi con aziende ed esercizi commerciali che assicurano un vantaggio diretto per l’iscritto. Per saperne di più guarda la pagina convenzioni o chiedi al tuo delegato sindacale Cisl nei luoghi di lavoro.

Pubblicato in News Territoriali | Lascia un commento

Intervento della Segretaria Generale CISL Annamaria Furlan alla manifestazione CGIL CISL UIL del 9 febbraio 2019 a Roma

Clicca sul link sottostante per avviare il video integrale dell’intervento.

https://www.youtube.com/watch?v=Q9SnIbDVYKA&feature=share

Pubblicato in News Nazionali | Lascia un commento

Assicurazione colpa grave in tessera.

ANCHE QUEST’ANNO LA CISL FP HA CONFERMATO E ULTERIORMENTE MIGLIORATO LA PROPRIA CONVENZIONE ASSICURATIVA PER PROTEGGERE IL TUO LAVORO DAI RISCHI PROFESSIONALI!

Sei una lavoratrice, un lavoratore o un professionista della #Sanità pubblica e privata o del #TerzoSettore? Sei una delle categorie professionali che hanno l’obbligo assicurativo determinato dalla #LeggeGelli? Operi nelle #FunzioniCentrali, nelle #FunzioniLocali, svolgi una professione a rischio di errore tecnico e amministrativo, o vuoi semplicemente lavorare sapendo di essere protetto dai rischi di rivalsa del tuo ente in caso di errore sul #lavoro?

SCEGLI CISL FP E ATTIVA LA TUA POLIZZA IN TESSERA!

Per il 2019, inoltre, abbiamo previsto l’rc per i commissari di gara Anac, polizze volontarie per tutelarti da infortuni e contagio virus e la tutela legale civile e penale!

NB: Quando decidete di assicurarvi OCCHI APERTI ALLE FREGATURE! A differenza della maggior parte delle convenzioni assicurative oggi sul mercato, la nostra non prevede né #massimaleaggregato, né #franchigia né altre fregature che rischiano di compromettere la tua professione!

Collegati al sito https://mag.fpcisl.it per attivare la polizza e in caso di dubbi contatta il customer care:
📩 infocislfp@magjlt.com
📞 06/85306580

Pubblicato in News Nazionali, News Territoriali | Lascia un commento

La #CISLFP Abruzzo Molise, conferma il suo impegno per gli iscritti delle #Professionisanitarie.

Pubblicato in News Territoriali | Lascia un commento

CONFERENZA STAMPA – Precarietà dei centri per l’impiego d’Abruzzo.

Il punto di vista della CISL FP Abruzzo Molise  sull’allarmante situazione in cui versano i centri per l’impiego della Regione Abruzzo.

Intervista al Segretario Generale CISL FP Abruzzo Molise Vincenzo TRANIELLO.

Per avviare il video integrale dell’intervista, cliccare sul link sottostante.

 

 

 

 

 

 

https://www.facebook.com/1397866127186974/posts/1964912730482308/

Pubblicato in News Territoriali | Lascia un commento

SOTTOSCRITTO IL CONTRATTO INTEGRATIVO AZIENDALE ASL PESCARA

 

 

 

PESCARA. 22 novembre 2018

In data odierna, presso la ASL di Pescara, le parti hanno raggiunto l’accordo in merito ai criteri di ripartizione delle risorse disponibili per la contrattazione integrativa, ivi comprese le progressioni economiche orizzontali del personale del comparto, attribuibili alla data del 1 Gennaio 2018 e dei premi correlati alla performance individuale ed organizzativa. Sono stati inoltre, individuati anche i criteri per la definizione delle procedure delle progressioni economiche. Le somme destinate alla premialità individuale ed organizzativa per l’anno 2018 ammontano a 1.500.482,54 euro, mentre quelle destinate all’attivazione delle progressioni economiche orizzontali ammontano a 390.0000,00 uro. Nello specifico, il meccanismo di selezione approvato, ai fini dell’attribuzione della fascia economica superiore, abbandona i vecchi criteri selettivi dell’anzianità di servizio che, si ritiene, non possa costituire una selezione che valuti il merito individuale ed innalza il principio di permanenza a 36 mesi nella specifica posizione economica per accedere alle procedure di progressione, prevendendo inoltre solo per la prossima annualità 2019 un ulteriore innalzamento a 48 mesi per poi ritornare nel 2020 nuovamente a 36.

Nella stessa seduta è stato approvato inoltre il regolamento per la costituzione e ripartizione del Fondo Risorse finanziarie per le funzioni tecniche di cui all’art. 113, comma 2, del d.lgs. n. 50 del 18/04/2016.

Inoltre, è stata avviata la discussione sull’innalzamento dei tempi previsti per le operazioni di vestizione e svestizione, nonché per il passaggio di consegne. L’azienda ha proposto l’innalzamento dei 4 minuti previsti dal nuovo CCNL solo per le lavoratrici ed i lavoratori che operano nei reparti distanti dagli spogliatoi, mentre la parte sindacale ha chiesto l’estensione di tale beneficio a tutti i lavoratori, considerato che, l’art. 8, comma 5, lettera n) prevede l’innalzamento nelle situazioni di elevata complessità nei reparti o nel caso in cui gli spogliatoi non siano posti nelle vicinanze dei reparti. Su questo argomento, le parti, hanno rinviato l’accordo alla prossima seduta.

La CISL FP Abruzzo Molise, nel ritenersi soddisfatta sugli accordi raggiunti in data odierna, resta fiduciosa sulla successiva approvazione riguardante l’innalzamento di 4 minuti sui tempi di vestizione e svestizione, nonché passaggio di consegne per tutte le lavoratrici ed i lavoratori della ASL di Pescara.

                                                                                                                           Il Segretario CISL FP

Vincenzo MENNUCCI

 

 

 

 

 

 

 

Pubblicato in News Territoriali | Lascia un commento

CONTRATTAZIONE DECENTRATA COMUNE DI PESCARA IN SITUAZIONE DI STALLO!!!

La contrattazione decentrata economica e normativa presso il Comune di Pescara, ha registrsto una situazione di stallo, generata da posizioni che questa O.S. non può assolutamente accettare.

In attesa di essere riconvocata per garantire quanto negli anni la CISL FP ha fortemente voluto, saranno intraprese gradualmente tutte le azioni previste.

Pubblicato in News Territoriali | Lascia un commento

LA PROPOSTA DELLA ASL E’ IRRICEVIBILE!!!

PESCARA 2 NOVEMBRE 2018

La proposta della ASL di Pescara sul riconoscimento  economico dei tempi di vestizione, svestizione e passaggio di consegne dei periodi pregressi al rinnovo contrattuale, avanzata al fine di scongiurare il proliferare del contenzioso giudiziario, risulta essere penalizzante e quindi INACCETTABILE!!!

PROPOSTA ASL DI PESCARA DEL 29 OTTOBRE 2018

 


PROPOSTA OO.SS. E RSU DEL 23 LUGLIO 2018


 


Pubblicato in News Territoriali | Lascia un commento

CISL FP, IL SINDACATO DEL CONFRONTO E DELLA CONTRATTAZIONE!!!

Pubblicato in News Territoriali | Lascia un commento

IL SINDACATO AUTONOMO FIRMA IL CCNL SANITÀ PUBBLICA!

Lo avevamo annunciato mesi fa: UN COPIONE GIÀ SCRITTO! 

Hanno aspettato le #RSU2018 per raccogliere consensi e, sei mesi dopo, si siedono al tavolo per firmare il contratto per il quale CGIL, CISL e UIL si sono battuti in una trattativa di quasi 30 ore!

Noi andiamo avanti con coerenza e serietà per difendere e dare valore alle lavoratrici, ai lavoratori alle professioniste e ai professionisti della sanità pubblica italiana.

Pubblicato in News Nazionali, News Territoriali | Lascia un commento